26/11/2015 Rilevare e smaltire l’amianto. Se ne parla a Tolentino

Le tecniche più innovative per il rilevamento e lo smaltimento dell’amianto al centro di un incontro organizzato dal Movimento 5 Stelle di Tolentino. Domani alle 21,30, l’auditorium della biblioteca Filelfica (ex liceo classico) ospiterà la conferenza una conferenza sul tema dell’amianto, il “killer” silenzioso.

«L’evento intende completare un percorso informativo e propositivo iniziato dal Movimento tre anni fa quando riuscì a far approvare in Consiglio Comunale una mozione per effettuare il censimento delle coperture in amianto e, successivamente, una seconda mozione che chiedeva di utilizzare una tecnica assai più efficiente ed economica di quelle normalmente usate dichiara il consigliere comunale pentastellato Gian Mario Mercorelli, che modererà l’incontro – Tolentino, a seguito di tale iniziativa, è stato il primo comune italiano ad avere una mappatura al 100 per cento delle coperture in amianto sul proprio territorio». Relatori della conferenza saranno il dottor Isidoro Giorgio Lesci, ricercatore sui nanomateriali, e il professor Gianluigi Rosatelli, docente di geochimica dell’università di Chieti.

Fonte: Cronache Maceratesi